Cultura popolare e solidarietà sociale
· Siamo un’associazione, costituita nel 1999, e riconosciuta O.N.L.U.S. ai sensi del D.Lgs. 460/97 art. 10 con finalità di solidarietà sociale e culturale, libera, indipendente e senza fini di lucro che
· Agisce nei limiti della legge sul volontariato;
· Si dedica alla promozione della solidarietà sociale ed alla valorizzazione del patrimonio delle tradizioni popolari e delle sue forme espressive
 
 

CALENDARIO APPUNTAMENTI DAL 11 AL 16 NOVEMBRE 2019

 

 

LUNEDI’ 11 NOVEMBREe ALLE 20,30: LEZIONE DEL CORSO DI TEATRO tenuto da LIVIA ROSATO, APERTO A TUTTI, organizzato dall’Associazione La Conta, che avrà luogo, dalle 20,30 alle ore 22,30 presso la CGIL - Piazza Segesta 4, con ingresso da Via Albertinelli 14 (discesa passo carraio) a Milano.

 

MARTEDI’ 12 NOVEMBRE ALLE 19,30: LEZIONE DEL CORSO DI TEATRO SOCIALE “SBILANCIA-MENTI”, tenuto da LIVIA ROSATO e SONIA GOBBI, organizzato dall’Associazione La Conta, che avrà luogo alla CGIL - Piazza Segesta 4, con ingresso da Via Albertinelli 14 (discesa passo carraio) a Milano

 

MARTEDI’ 12 NOVEMBRE ALLE 20,00: LEZIONE DEL CORSO DI CANTO BLUES E GOSPELS, tenuto da Milena Piazzoli che avrà luogo, ogni martedì, dalle ore 20,00 alle ore 22,30 circa al CAM Ponte delle Gabelle, Via San Marco 45 a Milano.

 

GIOVEDI’ 14 NOVEMBRE DALLE ORE 20,30 LEZIONE DEL CORSO DANZE POPOLARI EUROPEE, aperto a tutti, tenuto da MARIO MEINI, a cura del Gruppo Danze Popolari dell'Associazione La Conta, che avrà luogo, dalle 20,30 alle ore 22,00 circa, presso la CGIL - Piazza Segesta 4, con ingresso da Via Albertinelli 14 (discesa passo carraio) a Milano.

 

GIOVEDI’ 14 NOVEMBRE  DALLE ORE 20,30: LEZIONE DEL NUOVO CORSO DI CANTO DEDICATO AI REPERTORI DELLA RESISTENZA ITALIANA E DEL CANTO SOCIALE, organizzato dalla SEZIONE ANPI LIMBIATE, con l’adesione dell’Associazione La Conta, tenuto da Mario Toffoli, che avrà luogo, IL GIOVEDÌ, dalle ore 20,30 alle ore 22,30 circa, NEI LOCALI DELLA SEZIONE ANPI C/O BIBLIOTECA COMUNALE VIA DANTE ALIGHIERI 38 A LIMBIATE MB.

 

VENERDI’ 15 NOVEMBRE  ALLE ORE 21,00: Presentazione del libro “AL ROMBO DEL CANNON Grande guerra e canto popolare” di e con  Emilio Jona, Franco Castelli ed Alberto Lovatto – Neri Pozza Editore – 2018 -  organizzata nell’ambito di Book City  da Il Cantastorie on line, Ascolti/Musicalusca, l’Ass.ne Culturale Voci di Mezzo ed  il Circolo ARCI Corvetto che avrà luogo, con ingresso libero e gratuito, al Circolo ARCI Corvetto – Via Oglio 14 a Milano

In particolare parteciperanno alla serata, oltre agli autori del libro Emilio Jona, Franco Castelli ed Alberto Lovatto che parleranno delle  loro ricerche svolte per anni e documentate nel libro di cui sopra, anche Il Gruppo Perfezionamento Ricerca e Il Canzoniere Resistente che eseguiranno alcuni tra i canti più belli e significativi del primo conflitto mondiale. Per altre informazioni vedi:  https://bookcitymilano.it/eventi/2019/al-rombo-del-cannon-grande-guerra-e-canto-popolare.

 

SABATO 16 NOVEMBRE DALLE ORE 9,30: LEZIONE DEL CORSO DI CHITARRA CLASSICA O POPOLARE, aperto a tutti, tenuto da GIAN PIETRO MARAZZA, che avrà luogo, il SABATO, dalle ore 9,30 alle ore 12,30 circa, nella sede della Casa delle Culture e delle Associazioni di Via Ovada 1, a Milano.

 

LUNEDÌ 18 NOVEMBRE 2019, ALLE ORE 21,00 serata di poesia con GIACOMO ANTONIO GRAZIANI organizzata dall'Associazione La Conta che avrà luogo, con ingresso libero e gratuito al CAM PONTE DELLE GABELLE, IN VIA SAN MARCO, 45 A MILANO.  

In particolare GIACOMO ANTONIO GRAZIANI, presenterà le più belle e significative poesie, tratte dal suo recentissimo libro “SFLEZAN” (SCINTILLE) - Poesie in dialetto romagnolo della bassa Romagna – Pier Giorgio Pazzini Editore - 2019. Una serata splendida per conoscere, attraverso le poesie di Giacomo, alcuni aspetti del mondo contadino della Romagna…. da non perdere!

 

LIBRO “SFLEZAN” (SCINTILLE) - POESIE IN DIALETTO ROMAGNOLO DELLA BASSA ROMAGNA – PIER GIORGIO PAZZINI EDITORE - 2019

 

L’uscita di Sfleẓan, contrassegnata appunto da un idioma assorbito e interiorizzato dall’autore per vie e in seguito a circostanze niente affatto usuali, giunge a palesare in forma compiuta un ventaglio di dimestichezze, affinità e cognizioni tesaurizzate con perseveranza negli anni. (…) un recupero mentale, questo, colmo di sembianze, di odori e

di giochi ormai indefiniti ma che egli ambirebbe bensì ravvivare, carico di nostalgia e di rimpianto per un mondo perduto… per una casa fra tante… per quella casa.

 

Dal vôlt ai pas par dnenz còm’int i sogn,

ch’e’ pê’ ch’in sea mai sté, quând j’è finì.

Ai guérd còma dint l’êria ch’tréma d’ẓògn:

“ Êl e’ véra? Sta ca l’éra la mì?”

(…)

 

Un insorgere di effigi recondite seppure palesi (…) erompono dall’animo del poeta esenti da forzature ed enfasi ma in definitiva incolumi, (…) tramite il sussidio della poesia giungono oggi a pungolare tenaci l’interesse e la sensibilità del lettore.

La sincerità e il senso immediato di trasporto che nel succedersi della lettura scaturiscono fin dalle singole parole, conferendo spessore alle rappresentazioni mentali che tali parole descrivono, differenziano Sfleẓan dai conformismi e dall’inconsistenza che marcano non di rado tanta produzione in dialetto.

 

 

DOMENICA 24 NOVEMBRE DALLE ORE 9,30 ALLE 18: SEMINARIO “CON-FINI APERTI”, un percorso di ricerca della propria consapevolezza e della creatività, con il Metodo Feldenkrais ed il Teatro Sociale, tenuto da FRANCESCA FABRIS e LIVIA ROSATO, organizzato dall’Associazione La Conta, che avrà luogo DALLE ORE 9,30 ALLE 13 E DALLE ORE 14 ALLE 18 presso SPAZIO CONTINUUM, VIA STENDHAL 43, MILANO  (con accesso dal passo carraio)

 

Il seminario è destinato a tutti coloro che sono interessati ad osservare il proprio "qui ed ora" e trasformarlo in viaggio, esplorazione delle proprie abitudini e apertura al cambiamento, all'espressione di sé creativa e vitale. Il riconoscimento delle proprie risorse e potenzialità offrirà ad ognuno nuovi spunti per arricchire l'immagine di sé.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COME ASSOCIARSI  E  5 per MILLE

PER CONTRIBUIRE CONCRETAMENTE ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO ASSOCIATIVO DI SOLIDARIETA' SOCIALE E DI VALORIZZAZIONE DELLA CULTURA POPOLARE

Per associarsi è sufficiente presentarsi in uno dei luoghi dell'associazione e rivolgersi al coordinatore presente.

Per sostenere l’attività dell’ASSOCIAZIONE LA CONTA ONLUS

versa una donazione sul nostro conto corrente c/o Banca Prossima di Milano

IBAN: IT16V0335901600100000017007

 

 

SCEGLI DI DESTINARE IL TUO 5 PER MILLE ALL'ASSOCIAZIONE LA CONTA ONLUS 

IL NOSTRO CODICE FISCALE E' IL N. 97251850158

Cerca nel sito

Contatti

Associazione La Conta ONLUS via Anemoni 6
20147 MILANO
3386267105

News

Questa sezione è vuota.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter: